Marvin Vettori, Alessio Sakara e l'ex coach dei fratelli Bianchi dicono la loro sulla morte di Willy

Sport

Commenti

  • Mauro Durante
    Mauro DuranteGiorno fa

    Non fare niente è vigliaccheria? Ma che cazzo dici Sankara? Se si prensentano due pazzi che fanno altri marziali e iniziano a pestare qualcuno io oltre a urlare di smetterla non faccio visto che se intervengo ammazzano pure me!

  • Marco Todeschi
    Marco Todeschi2 giorni fa

    Nel 90% dei casi si può evitare la rissa quando capita però se sei nella ragione prendine uno picchialo duro ma duro e gli altri se ne vanno inquanto alle persone che non intervengono sono da capire tu aiuti qualcuno e ti trovi sotto processo .Ha farsi i cazzi propri si campa 100 anni .Purtroppo se incontri dei delinquenti il pericolo c'e ma non è colpa dello sport che praticano è questione di cattiveria e maleducazione antrebbero picchiati a sangue anche loro

  • Ledo Junior Rocchi
    Ledo Junior Rocchi2 giorni fa

    Si si tutte belle pare davanti, ma la verità è che più della metà delle "scuole" è composta da persone violente che vanno a creare un ambiente pessimo... coatti addestrati, pessimo! Se non fosse successo chissà.. Un buon "MAESTRO" sà a chi insegnare e a chi no. Senza basi mentali Ben solide, nessuno dovrebbe essere addestratto a mettere k.o la gente.... e quell'atteggiamento da fascio del cazzo che molti "allievi" mostrano in giro è disgustoso e incrementa i tratti razzisti e possibilità di fare cazzate a cui poi non si PUÒ più porre rimedio. Fate attenzione a chi cazzo prendete in palestra e come maestri vedete di crescere un rigore. In giro a fà I violenti, e per le cose importanti non vi si vede nemmeno a pagarvi.... Tantissimi ragazzi entrano male ed escono peggio da queste palestre, è un fatttto. E se difendete il fascismo bhè, il fatto parla da se... che è sei arrabbiato e me voi menà? Usa la bocca se sei capace, con le mani si lavora, eccetto che in guerra. Punto. State zitti e siate migliori...

  • BI GI
    BI GI4 giorni fa

    Non sono d’accordo con quello che dice sakara.. vedere la scena e non intervenire è de tutto comprensibile. è brutto da dire ma se ti metti in mezzo rischi di fare la stessa fine di Willy. Da esterno anch’io dico che sarei intervenuto per aiutarlo però se ti trovi in quella situazione non è facile non farsela sotto

  • matronefb
    matronefb5 giorni fa

    Già il logo del Pitbull col collare della palestra dello.zio.dice.tutto....e menomale.che non insegna violenza...bandite la.palestra..

  • marcello minasi
    marcello minasi9 giorni fa

    Al di là delle chiacchiere, se meni uno che non si può difendere non sei un uomo ma una merda.

  • Tullio Sanremo
    Tullio Sanremo10 giorni fa

    Vorrei vederli a turno nel ring uno contro Nate Diaz e l altro con Masvidal !

  • YoAstroX Onano

    YoAstroX Onano

    3 giorni fa

    Li incollano alla rete in mezzo secondo obbligandoli a chiedere pietà ahah

  • Ferrari Ferrari
    Ferrari Ferrari13 giorni fa

    Ma i coglioni che danno la colpa all MMA che problemi anni? E non parlo da praticante di nessuno sport di combattimento. Se qualcuno fuori di testo vuole fare del male può farlo semplicemente con un arma tipo una pistola per quanto magro grassone che sia

  • ideeperlatesta
    ideeperlatesta13 giorni fa

    É verissimo che non si può condannare uno sport, peró mi chiedo: in una palestra, nessun istruttore nota delle "strane inclinazioni" di chi si allena?...la famiglia non si accorge, gli allenatori non si accorgono, la scuola niente...ma sto ragazzi erano soli al mondo??...dico la mia. .troppa indifferenza.

  • Vincent
    Vincent13 giorni fa

    Tanto x aggiornamento ma gli infami bastardi che hanno ucciso quanto si sono presi di galera?

  • Vincent
    Vincent13 giorni fa

    Grandi parole di un uomo forte e saggio

  • Dan Agliardi
    Dan Agliardi17 giorni fa

    Grandissimi ragazzi insegnate che cosa vuol dire essere un arma rispetto totale per voi è grande marvin continua così sei un idolo

  • Andrea Berutti
    Andrea Berutti18 giorni fa

    Io direi che se sono in tre, uno va contro Ector Lombard, un altro contro Deontay Wilder, un altro ancora contro Broc Lesnar o anche Vettori o Sakara va benissimo.

  • cicciuzzopazzo
    cicciuzzopazzo21 giorno fa

    sempre grande SAKARA... 👍

  • Marco Capitanio
    Marco Capitanio22 giorni fa

    Io sono stato un fighter... Non mi sono mai permesso di usare la violenza fuori dai ring o dalla palestra perché consapevole delle potenzialità... Per me chi entra in una palestra per praticare certe discipline deve portare una carta con i carichi pendenti o se si conosce per nomea nn farlo proprio entrare in questo mondo... Purtroppo troppa gente non è apposto e vogliono imparare queste discipline per menare in strada e basta.. per far vedere che è più forte senza rendersi conto delle conseguenze che puo recare ad altre persone... Questa è delinquenza

  • nicolò
    nicolò22 giorni fa

    Grande Marvin, l ho conosciuto di persona e si rispecchia in tutto cio che ha detto. È una persona buonissima al di fuori dal ring.

  • Michele Albanese
    Michele AlbaneseMese fa

    Vabbé di violento é violento, forse non gli piace sentire la verità e sinceramente non lo ritengo neanche sport.

  • Luigi Rombini
    Luigi Rombini2 mesi fa

    Perché puntare il dito sulle arti marziali quando il ragazzo è stato ucciso da 5 persone che lo hanno preso a calci in testa? Pensiamo a quanti "willy" si sono salvati la vita grazie a un minimo di conoscenza di arti marziali in situazioni di 5 vs 1 . Questi delinquenti hanno ucciso perché in Italia non funziona la legge, se ti becchi 10 anni per una rissa ci pensi 1000 volte prima di aggredire, invece qui stanno tutti a puntare il dito contro l istruttore o contro le mma...siamo un paese di ridicoli! Più potere alle forze dell'ordine e carcere duro per i delinquenti ecco la soluzione..

  • Alex Tunder

    Alex Tunder

    19 giorni fa

    Infatti mi fa ridere che per 2 canne ti possono da anche 2 anni

  • BUNKER ROSE
    BUNKER ROSE3 mesi fa

    Vedrai che con Vettori non avrebbero neanche pensato di fare ciò che anno fatto con questo ragazzino Vettori li avrebbe me nanna tutti e tre e avrebbe fatto bene ma sti vigliacchi sanno con chi SI PUÒ E CON CHI NON SI PUÒ

  • triwiring
    triwiring3 mesi fa

    Quand'anche negli sport estremi di contatto ci fossero delle regole rigide da rispettare mi fate capire il senso di questo picchiarsi così duramente seppur entrambi i fighters in questione sono addestrati a ricevere e dare colpi? Ho visto più incontri sul web e più volte mi sono imbattuto in scene dove, caduto un lottatore, l'avversario ci si avventava sopra con violenza inaudita dando ripetuti colpi al volto... noooo non è violenza è solo sport poi ci si rischia anche la pelle ma è uno sport per carità... mah

  • carlo Amendola
    carlo Amendola4 mesi fa

    Alessio sakara e un atleta seri e degno di rappresentare l'Italia col mma uno come lui nn avrebbe mai fatto quello che hanno fatto quei balordi

  • Davide Barla
    Davide Barla4 mesi fa

    Se alleni la violenza (perché menare uno anche in una gabbia e anche con regole, è violenza) sarai più portato alla violenza. Potete negarlo quanto volete ma è così.

  • Rotanux

    Rotanux

    9 ore fa

    Non è vero

  • Emanuele Cupini

    Emanuele Cupini

    3 giorni fa

    Io ho fatto judo sono stato sbattuto al muro da uno che non aveva mai fatto in cazzo di arti marziali l ho denunciato anziché menarlo

  • Andrea Berutti

    Andrea Berutti

    18 giorni fa

    Si ma dipende contro chi e in casi di estrema necessita, è come tenere un arma in casa se ci sono già stati casi di ladri/aggressori. Se io ho mia figlia di 6 anni piccola in casa divento iperprotettivo e sono disposto a uccidere se necessario per lei. Ok se si può farne a meno è sicuramente meglio, ma un campione o un rispettabile praticamente di arti marziali non pompa il suo ego prendendosela con chi è indifeso. I fratelli bianchi infatti sono i più odiati in tutta Italia, pochi o nessuno vogliono fare sta fine.

  • Marco Kelly
    Marco Kelly4 mesi fa

    Quattro contro 1 vigliacchi

  • Bojan Josimovic
    Bojan Josimovic4 mesi fa

    Bravo io da 7 anni che frequento mma ,anche se ti provocano fai di tutto per calmare la situazione

  • Giuseppe Gabriele
    Giuseppe Gabriele4 mesi fa

    Diciamola tutta l'istruttore dei bianchi è lo zio già che non lo dice nell'intervista c'è sta ammarccia povero buffonaccio istruttore de che "de sto cazzo buffone".

  • osservatore91
    osservatore914 mesi fa

    Beh, in galera troveranno tanti con cui incontrarsi e confrontarsi.

  • Francesco Mazza
    Francesco Mazza4 mesi fa

    La verità è che le MMA dovrebbero far parte del percorso di chi è già esperto di altre discipline, che viene da alti contesti marziali (karate, taekwondo, qualsiasi cosa) perché lo spettro della gabbia dove quasi tutto è concesso e devi firmare le liberatorie per entrare non é per tutti solo dal punto di vista della preparazione atletica/marziale, ma soprattutto psicologica: va compresa e interiorizzata la necessità di una prova estrema del genere. Non che ti fai le strisce di cocaina prima di entrare....veri campioni MMA come Ronda Rousie e Conor McGregor sono un'altra cosa. E l'allenatore che vede che i propri allievi non hanno interiorizzato il meccanismo alla base della prova della gabbia dovrebbe smettere di allenare...eccome se è complice

  • giuggiS
    giuggiS4 mesi fa

    Reintrodurre la PENA CAPITALE per questo genere di reati! Bianchi e company avevano la piena consapevolezza della potenza dei propri colpi in quanto fighter professionisti, dunque hanno intenzionalmente compiuto un efferato omicidio! Tale malignitá deve essere severamente punita onde evitare vendette trasversali che andrebbero soltanto a danno dell' unità e della coesione sociale!

  • marco turra
    marco turra4 mesi fa

    Grande Marvin grande persona e grande atleta

  • Antonio Palmiero
    Antonio Palmiero4 mesi fa

    Ma poi é ovvio che uno sport non centra nulla con l'ammazzare la gente per strada, per dio sembra che si cerchi un modo per giustificare la cosa, sono dei criminali sociopatici, malviventi che vivevano di provventi illeciti e che pestavano a destra e manca per dettare legge nel proprio paesello e ora sappiamo che sono anche assassini stop, casualmente facevano uno sport mo che cazzo centra?

  • Frank Lucky
    Frank Lucky4 mesi fa

    Violenza è violenza anche se fatta per “sport” .. non raccontate minchiate su filosofie ecc ecc. non c’è nulla di nobile..

  • Emanuele Cupini

    Emanuele Cupini

    3 giorni fa

    Anche poliziotti e carabinieri praticano arti marziali

  • Marduk 89
    Marduk 894 mesi fa

    Grande Marvin hai perfettamente ragione, invece Alessio purtroppo non sempre è così, molto spesso anche chi fà sport da combattimento resta una testa di cazzo che va a litigare in giro alla prima occasione, parlo per esperienza personale, sono conoscente di alcuni fighter semi-professionisti di buon livello, erano teste di cazzo prima e sono testa di cazzo pure adesso, per quanto riguarda il suo allenatore visto che sapeva che erano due coglioni doveva avvertire la polizia e cacciarli dal suo corso, quindi per conto mio ha fatto la figura dell'omertoso e del piccolo uomo

  • Michele Albanese

    Michele Albanese

    Mese fa

    Il suo allenatore é il loro zio

  • 怎么样感觉
    怎么样感觉4 mesi fa

    Come no e ugualeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee e komeeeeeeeeeee catttttiveria pura .ugualeeeeeeeee puntooooooo

  • Antero Spinillo
    Antero Spinillo4 mesi fa

    Falli tornare a morgul ... per ora.

  • libero libre
    libero libre4 mesi fa

    Lo zio non poteva non sapere, dunque eticamente censurabile...da radiare come coach....

  • Marduk 89

    Marduk 89

    4 mesi fa

    Giusto

  • Mr DREIK
    Mr DREIK4 mesi fa

    Già che sento la parola “artista marziale” già dice tutto caro Sakara hai detto troppe cazzate potevi limitarti almeno al tuo collega voi non fate in arte marziale e vi è stato già detto anche pubblicamente dalla federazione arti marziali e anche dalla federazione box quindi dire una mezza parola perché sai di non poterlo dire, sicuramente ci sono molte persone valide sia umanamente che sportivamente se poi sport si può chiamare attualmente ripeto non riconosciuto dalle federazioni. Per quanto dice Sakara loro aiutano a incanalare la rabbia di chi c’è l’ha già dentro ma io credo che più che fare MMA una persona con queste tendenze sia più giusto che venga portato per mano da un medico perché lo stesso ragionamento lo possiamo fare allora con dando una pistola in mano a un uno che ha tendenze ad uccidere per fare in modo che spari solo alle bottiglie e non a la gente, solo una cosa è stata detta giusta dal primo atleta intervistato ed è ALLONTANARE SUBITO PERSONE CON QUELLE TENDENZE se quello che fate lo ritenete uno sport altrimenti non avrete futuro in oltre siamo nel 2020 basta con ste cazzate dei gladiatori e guerieri che poi uscito dalla palestra trovate il vero criminale di turno che con un coccio di bottiglia vi fa ricordare che siete tutto un bluf quindi comportatevi come sportivi con serietà e non come beduini africani o come membri di una tribù africana che danno per normale la morte anche di loro stessi.

  • Ale Derri

    Ale Derri

    4 mesi fa

    Scusa un attimo...chi fa MMA (arti marziali miste) credo che abbia qualche possibilità in più di difendersi anche contro un vero criminale .. Avresti le palle di andare minacciare Tyson, McGregor, o anche lo stesso Sakara con un "coccio di bottiglia"?

  • Guido Bernoni
    Guido Bernoni4 mesi fa

    Siete ridicoli proprio voi che siete scorretti sul ring.. Vedete una ufc di sakara che colpisce alla nuca il suo avversario giustificandosi poi che era preso dalla foga, andate affanculo voi duratev5 minuti per strada

  • Thersicore76
    Thersicore764 mesi fa

    Rimane un fatto: se c'è uno sport così, ci saranno emulatori in negativo, che lo useranno in modo negativo. "Quindi vorresti togliere tutti gli sport violenti e risolvi?". No, non si risolve. Chi vuole fare violenza la farà. Ma non sarà certo "allenato" per poterla mettere in pratica. Come ha detto il ragazzo nel video lo sport è estremo. Ma lo è per quale motivo? Per mancanza di protezioni, per cui se ricevi un pugno come minimo ti becchi una semplice lacerazione, o se prendi un calcio in faccia vai la tappeto "senza se e senza ma"... o perché puoi continuare a colpire quando un avversario è a terra e non può difendersi? Per avere talune movenze (dico movenze, non colpi) da arte marziale, mi sembra che il rispetto (che c'è anche nella Boxe) qui manchi per il puro spettacolo. Non per nulla le gabbie del ring ricordano quello degli incontri tra cani, e in talune situazioni gli scontri tra i Mandingo, che non sono una invenzione di Tarantino. Mi sembre che il confine sia molto labile.

  • Austinstarr79
    Austinstarr794 mesi fa

    Personalmente credo che sia di fondo sbagliato aprire le MMA al pubblico. Per la sua natura particolarmente estrema il suo accesso dovrebbe essere consentito esclusivamente ad atleti già affermati in altri sport da combattimento. Gente che già ha affrontato un certo percorso sportivo - agonistico e con l’approdo alle MMA vuole coscientemente a suo rischio e pericolo innalzare il livello. Aprire una disciplina tanto estrema all’uomo di strada non produce nulla di buono. Non può produrre atleti di qualità, mette sul ring gente sprovveduta che rischia di farsi ammazzare ed educa alla violenza e all’aggressività gente a cui dell’agonismo non frega nulla.

  • Ugo di nonno
    Ugo di nonno4 mesi fa

    Va be dai , io fare così , vettori e Tayson contro questi due pezzi di merda, vediamo come va a finire , sono proprio curioso !!!!

  • contedipratorosolo
    contedipratorosolo4 mesi fa

    Se non sei Tyson ai tempi del morso all'orecchio....... Con i Bianchi non vinci... Giusto con una pistola carica a buona distanza sperando non ti tremi la mano.... Non parlo di ring ma di strada.... A parer mio in un combattimento senza alcuna regola anche Marvin e Vettori so morti...

  • FRMadferit

    FRMadferit

    22 giorni fa

    @contedipratorosolo un ragazzo esile come Willy ha le palle il triplo di sti metrosessuali col culo depilato. Loro le palle di affrontare 4 persone da soli non ce le hanno manco se rinascono altre 10 volte. Di questi personaggi cattivoni che si fanno la reputazione nelle discoteche di poveracci ne ho visti a migliaia, li metti alle strette e vanno a piangere dalla mamma. Sai chi mi ricordano a guardarli in faccia e dall'atteggiamento fisico? Il grande brasiliano, un altro fighter da baraccone... ma almeno lui fa ridere ogni tanto...

  • FRMadferit

    FRMadferit

    22 giorni fa

    @contedipratorosolo ahahahhahahahahahhaha sempre 2 contro 1. Sono cattivi 😂😂😂 due sfigati tossici

  • contedipratorosolo

    contedipratorosolo

    22 giorni fa

    @FRMadferit in carcere invece sono loro che comandano. Nessuno li ha messi sotto. Li hanno isolati per pericolo che facessero male loro agli altri detenuti...un nero è stato malmenato e picchiato da questi bianchi i primi giorni e se non è rimasto storpio è perché le guardie li hanno fermati. Nessuno ha potuto nulla contro di loro. Sono troppo cattivi. Che sia chiaro.. Persone simili devono fare l'ergastolo, sono un pericolo per la collettività. Quindi lo ripeto, solo la pistola carica e un altra pronta nella fondina.

  • Michele Albanese

    Michele Albanese

    23 giorni fa

    @FRMadferit peccato che di persone vigliacche che picchiano in superiorità ce ne sono tantissime e sempre contro vittime debole. Pochi sono quelli con le palle di fare 1 contro 1

  • FRMadferit

    FRMadferit

    23 giorni fa

    Ma che cazzo dici, dei vigliacchi che non hanno manco le palle di affrontare un ragazzo di 60 kg 1 contro 1? L'hanno picchiato in 4 contro 1, sono dei conigli senza palle. Marvin e Sakara non fanno a botte per strada perché sono persone civili ma entrambi riescono a portare più di 100 colpi precisi consecutivi con la loro preparazione oltre a saperli incassare. Quei bulli di merda dei bianchi non si riescono a fare manco 2 seghe nella stessa ora che si stancano. Se fossero stati forti non avrebbero avuto bisogno di fare 4 contro 1 con un ragazzo di 60 kg. Sono degli infami inutili che devono marcire in galera a farsi inculare dai detenuti.

  • Michele Vicini
    Michele Vicini4 mesi fa

    LEGGI LEGGI LEGGI ⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️ Io che rivedo adesso questo video.. il primo che parla all’inizio del video ha stra ragione infatti io ho fatto 3/4 mesi di Kung fu e 2 anni e mezzo di Jou Jitsu ma ne ho esperienza perché le arti marziali sono una delle mie migliori passioni preferite (Motocross 😍😍😍😍😍,Arti Marziali 😍😍😍😍😍,Militare 😍😍😍😍😍 e molte altre..) tutte queste passioni fin da quando ero piccolo😍😍😍😍😍. Ma se dovesse succedere, speriamo di no, di picchiare quelli più piccoli e deboli di me non lo farei.. e mai fatto ho preso un pugno nell’occhio da un bambino piuttosto di averlo picchiarlo perché la loro Gang mi voleva attaccare brutto .

  • Alessandro alessandro
    Alessandro alessandro4 mesi fa

    Il rispetto poi e altro...a prescindere se sei violento o no✌️

  • Alessandro alessandro
    Alessandro alessandro4 mesi fa

    A sakka...ho 38anni.pratico la muay da sempre e ne ho girate di palestre..e di chiacchiere ne ho sentite..cmq nelle palestre e quasi tutte sono frequentate da un venti percento minimo da bulli e qui al sud anke da spacciatori ecc..e nei quartieri chi nn e bullo si allena per menare i bulli se necessario Quindi sempre violenza rimane ..il problema e che x fare i soldi entra di tutto in palestra...e cmq le arti marziali apparte il finto buonismo e'violenza..si difesa ma soprattutto violenza... O meni x difenderti o x sport o perché sei cattivo o altro ma sempre sport violento e' e nn dite cagate da like Si anch'io mi alleno e x difesa Xchè e un mondo cane..ma Per cercare l autocontrollo esiste la meditazione nn la gabbia..io dopo anni ho lasciato la violenza e mi ci sono immerso.. Ripeto che anche se te la servono sotto belle parole Sono sport violento E anche un budda con una conoscenza marziale Se gli girano i cinque minuti Per problemi vari C'è il rischio di sbloccare.. mo criticatemi pure ..

  • Emanuele Cupini

    Emanuele Cupini

    3 giorni fa

    @Michele Albanese anche l'aikido e violenza

  • Alessandro alessandro

    Alessandro alessandro

    Mese fa

    @Michele Albanese giusto

  • Michele Albanese

    Michele Albanese

    Mese fa

    Bravissimo, questa ipocrisia veramente non la sopporto. Non gli piace ammettere che sia violenza perché loro la fanno. Anche a me é sempre piaciuto menare ma almeno non dico che il picchiarsi non sia violenza

  • Siu Long
    Siu Long4 mesi fa

    Vorrei vedere i due fratelli, a turno, sul ring contro Tyson o Pacquaio...

  • Manuel Fantoni

    Manuel Fantoni

    22 ore fa

    Hanno trovato una persona come Willy, pace all'anima sua e che Dio lo abbia in gloria, una persona coraggiosa ma molto sfortunata anche perché nessuno si è messo in mezzo per difenderlo...In poche parole questi fratelli Bianchi sapevano benissimo con chi se la stavano prendendo e da vigliacchi si sono accaniti in 4 contro 1 ragazzo inerme.. Se avessero trovato qualcuno con il ferro nei pantaloni sarebbe andata diversamente, e non aggiungo altro.

  • Umast

    Umast

    5 giorni fa

    Basterebbe marvin per entrambi

  • Nicho 888

    Nicho 888

    7 giorni fa

    Vorrei vedere i due fratelli alla mercé di parenti, genitori e amici (quelli veri) di Willy, questo vorrei vedere, ma la violenza chiama violenza, ed è giusto che paghino in un posto che gli si addice, in carcere! Con gente come loro

  • Raffaele Nicodemo

    Raffaele Nicodemo

    7 giorni fa

    @Yuri Badiani 😂

  • Yuri Badiani

    Yuri Badiani

    7 giorni fa

    Vorrei vedere fratelli bianchi vs fratelli emilianenko

  • Alessandro Di Lella
    Alessandro Di Lella4 mesi fa

    Per me MMA non è uno sport

  • Giacomo Alioto
    Giacomo Alioto4 mesi fa

    Lo sport nn c'entra nulla,lo sport è anche disciplina, quello che è successo è totalmente colpa di chi l'ha commesso, non mi sento di chiamarle persone, questo è accaduto perché non hanno cervello,ne valori, cinque contro un ragazzino, non è colpa dello sport,lo sport nn insegna questo,lo sport ti fa crescere,diventare uomo,io questi nn li definirei uomini, quello che penso di loro,lo tengo per me,per educazione.

  • Vincenzo Paura
    Vincenzo Paura4 mesi fa

    Applausi. É mostruosamente ignorante demonizzare il combattimento per colpa di 4 elementi del genere. Senza contare che chi pratica questi sport lo fa pure per autodifesa.

  • Giuseppe
    Giuseppe4 mesi fa

    A parte che il vero professionista non se la prenderebbe mai per strada con gente indifesa volevo vedere se si fossero trovati un lottatore vero tipo tyson se avessero fatto questa cosa,li avreste trovati in rianimazione se gli andava bene

  • AudioSolo

    AudioSolo

    Mese fa

    Erano dei sociopatici di merda, che dovevano andare ad attaccare lite, in giro ce ne sono tanti purtroppo e spesso sono anche quelli più tendenti allo sport

  • Giuseppe
    Giuseppe4 mesi fa

    Lascia perdere che spesso e volentieri molti si esaltano con questo Sport per strada, ma spesso anche sul ring esagerano quando un avversario cade è inutile che continui a colpirlo in testa è mancanza di rispetto super l avversario

  • Anwar Rassif
    Anwar Rassif4 mesi fa

    Io dico che è complice anche l'Italia in generale perché si sa rispetto ad altri paesi qui governa ignoranza razzismo e soprattutto INDIFFERENZA per il prossimo mal capitato

  • Daniel And
    Daniel And4 mesi fa

    Il problema non è l’mma, ne’ là box, ne gli sport di contatto in generale, il problema è la società tutta che va’ alla deriva, le nuove generazioni lasciate allo sbaraglio, ora c’era di mezzo l’mma ma in una rissa in strada la vita si perde con poco, anche un colpo dell’ultimo idiota del paese può essere letale. I ragazzini si danno appuntamento sui social per darsele, gli “eroi” del web sono criminali, o presunti tali, che vanno in giro a picchiare gente inerme, mostrano armi vere o finte che siano, droghe, che poi per il 99% sia solo scena conta poco, ciò che conta è il messaggio che passa, e che piace. Il problema è a monte, complesso, ma se non si interviene in modo massiccio,Willy sarà uno dei tanti che nemmeno conteremo più. Datevi una svegliata ragazzi, la vita è un altra cosa, e chiunque di voi così facendo potrà essere il prossimo Willy.

  • my name
    my name4 mesi fa

    A PROPOSITO PERCHÉ NESSUNO PARLA PIÙ DEI FRATELLI BIANCHI ???? VABE' CI PENSERANNO I GIUDICI OMICIDIO VOLONTARIO MINIMO 30 ANNI VISTI I PRECEDENTI. ...!!!!!!

  • Enrico Madrigal

    Enrico Madrigal

    Mese fa

    @Marduk 89 sono un '87 ascolto gli immortal dal 2001. Vedi tu... Hahah grazie un saluto

  • Marduk 89

    Marduk 89

    Mese fa

    @Enrico Madrigal Grazie mille, sono contento che apprezzi, è solo per intenditori e tu sei uno di questi, stammi bene un saluto.

  • Enrico Madrigal

    Enrico Madrigal

    Mese fa

    @Marduk 89 top album At the heart of winter 💓

  • Marduk 89

    Marduk 89

    4 mesi fa

    Mi sembra il minimo visto i parassiti che sono, oltre quello che hanno fatto li hanno anche beccati dentro un giro di spaccio e in più prendevano il reddito di cittadinanza, così facendo l'hanno tolto a qualcuno che ne aveva bisogno, spero solo che quando saranno in carcere gli altri detenuti gliela facciano pagare, sai com'è in carcere per certi reati te la fanno vivere brutta. aaahhhhh!!! Ben gli stà, saponetta sotto la doccia e via.

  • Franco A
    Franco A4 mesi fa

    chi butta infamia su uno sport o su un'oggetto...vedi le armi, e' un deficente, non consapevole e spesso.con il cervello bruciato dall'ideologia

  • Giuseppe Zitelli
    Giuseppe Zitelli4 mesi fa

    Saggie parole. Vorrei fare un appello ai pacifisti. Cari pacifisti quelli che hanno ucciso Willy non é colpa delle MMA ma colpa loro che hanno usato in modo sbagliato e in un luogo sbagliato e contro una persona non adeguata le MMA quindi sono loro dei coglioni

  • leonardo vinattieri
    leonardo vinattieri4 mesi fa

    I fratelli bianchi ancora non sono morti?

  • manuela mengozzi
    manuela mengozzi4 mesi fa

    Infami maledetti... in galera a vita. Giustizia per Willy ❤

  • Andrea Pasca
    Andrea Pasca4 mesi fa

    Grande Sakara e grande Vettori ottime parole!!! 🥊

  • THE DAILY VIBE
    THE DAILY VIBE4 mesi fa

    Chiunque stia dicendo che il coach non c'entra niente si guardi never back down per favore.

  • Free Soul
    Free Soul4 mesi fa

    Sakara non dovrebbe permettersi di dare dei codardi agli amici che non sono intervenuti. Certi commenti una figura di spicco come lui dovrebbe tenerseli per se.

  • Free Soul

    Free Soul

    4 mesi fa

    E no, non sono peggio degli aggressori, la paura è umana, la follia omicidia gratuita è malattia.

  • Free Soul

    Free Soul

    4 mesi fa

    Con questo non voglio dire che se magari fossero intervenuti willy era vivo e che il discorso non ha senso, però non si dice non così e non si fa pesare, a persone che sono già in lutto. I conti li faccia chi deve farli.

  • Sükh Baatar
    Sükh Baatar4 mesi fa

    "Campione MMA" quale campione, che cintura detiene? hahahhahaha

  • Daniel And

    Daniel And

    4 mesi fa

    Vabbè è stato campione dei pesi welter nell’italiana venator fc, ed è ora il numero 5 della classifica dei pesi medi ufc. Uno dei 4 italiani di sempre a militare in UFC (il più giovane tra l’altro) e l’unico lottatore italiano a competere in un main event nella categoria, insomma non so’ cosa tu intenda per campione, ma sicuramente non è un pinco pallino qualunque nel suo settore.

  • Andrea Ostinelli

    Andrea Ostinelli

    4 mesi fa

    😂

  • MRDevil

    MRDevil

    4 mesi fa

    Informati.

  • danilo chiarolanza
    danilo chiarolanza4 mesi fa

    Alessio ...parli bene e con sani principi....se vedi atti di bullismo devi intervenire,altrimenti in un certo senso sei "complice"....parli cosi sicuramente perche' sei in grado si sdraiare 5/6 persone,perche' e' il tuo lavoro....ma la massa che nno vive facendo sport di contatto fisico,a rischio di prendersi una graguola di colpi,si fa i cazzi suoi

  • nico maio
    nico maio4 mesi fa

    noi atleti rappresentiamo sopratutto lo sport qualsiasi sia il suo ambito e quindi soggetti a delle regole morali, come rispetto del maestro dei compagni e del tuo avversario questo di regola dovrebbe essere applicata anche fuori dal ambito agonistico,dal comportamento di questi ragazzi si denota un forte senso di ineguatezza perchè chi è sicuro di se di quello che fa e rappresenta non ha bisogno di fare bagarre in strada. Quindi diventa facile per alcune persone fare congetture o allarmismi per un caso isolato,inoltre anche il modus operandi lascivo del maestro denota che alcune persone non svolgono il propio lavoro per passione ma solo per soldi.Concludo dicendo che nessuna di queste categorie sopra elencate ha una giustificazione plausibile per quello che è successo e che chi fa questi sport deve prendere coscienza dell'accaduto in modo da non ripetere questo gravissimo errore

  • cristiano melardo
    cristiano melardo4 mesi fa

    Fermate manuel parrini prima che sia troppo tardi stavolta siamo ancora in tempo

  • Cortometraggi 7* Arte

    Cortometraggi 7* Arte

    4 mesi fa

    Chi ė?

  • cristiano melardo
    cristiano melardo4 mesi fa

    Fermate manuel parrini è un pugile professionista che va in giro a fare il bullo a già fatto danni seri a sfregiato un barman a l’Eur fermatelo nn aspettiamo che succeda quello che è successo a Willy

  • Stefano Pizzoli

    Stefano Pizzoli

    Giorno fa

    È un verme schifoso

  • Michele Albanese

    Michele Albanese

    Mese fa

    @ibra doruflamingo uno che tira una bicchierata alle spalle senza ricevere nessuna provocazione é solo un infame altro che bravo ragazzo

  • cristiano melardo

    cristiano melardo

    4 mesi fa

    Ma chi sei tu la fidanzatina di manuel che lo difendi ci sono anche i video su you tube di quello che combina manuel in giro vatti a vedere l’intervista del barman dell eur attaccato da manuel

  • damiano stampone

    damiano stampone

    4 mesi fa

    @ibra doruflamingo ma può essere pure il più bravo del mondo ma per come si è fatto conoscere assolutamente no

  • ibra doruflamingo

    ibra doruflamingo

    4 mesi fa

    @sn1rok 321 infatti parlano senza sapere sti vecchi boomer del cazzo che credono alle tv

  • Privitera A.C
    Privitera A.C4 mesi fa

    LORO SAPEVANO DELLA COCAINA CHE ASSUMEVANO. LO SPORT NON CENTRA NULLA MA QUANDO FAI USO DI SOSTANZE SEI UN PAZZO DA ESONERARE DALLE PALESTRE MA I SOLDI SONO SOLDI CHI SE NE FREGA☝️🙏

  • Petronio

    Petronio

    4 mesi fa

    Pecunia non olet

  • TSUNAMI
    TSUNAMI4 mesi fa

    Meglio le arti marziali asiatiche che insegnano disciplina, non la vostra 💩

  • ScHoolboy Lore

    ScHoolboy Lore

    4 mesi fa

    @Gianluca Buratti le arti marziali non le ho viste alla play, visto che le pratico Ad ogni modo, l'argomento verteva sulle arti marziali tradizionali, i vari karate, wing chun e porcate varie, che, per come insegnati, non permettono assolutamente alcuna difesa contro arti marziali che invece implementano fortemente lo sparring I vari kata non sono altro che bellissime coreografie, perfette per Ballando con le Stelle, non per il combattimento Detto questo, con basi solide, ogni arte marziale rappresenta un metodo nuovo per migliorare il proprio stile, ma basarsi solo sul karate fa ridere

  • Gianluca Buratti

    Gianluca Buratti

    4 mesi fa

    @ScHoolboy Lore le arti marziali le hai viste nei film e alla play , ma vieni a fare il professore su ITfun... patetico

  • Gianluca Buratti

    Gianluca Buratti

    4 mesi fa

    @ScHoolboy Lore a parte che sei talmente sfigato a venire a fare l’esperto che non sai che la muay è un arte marziale thailandese quindi asiatica... non vale neanche la pena continuare la conversazione con i finti esperti come te

  • ScHoolboy Lore

    ScHoolboy Lore

    4 mesi fa

    @Gianluca Buratti lo sai che le tue arti marziali asiatiche non contano un cazzo contro mma, boxe e muay thai?

  • Gianluca Buratti

    Gianluca Buratti

    4 mesi fa

    @ScHoolboy Lore lo sai che un esperto di arti marziali asiatiche inutile come dici tu ti fa piangere in 3 lingue usando una mano?

  • Marcello Maccari
    Marcello Maccari4 mesi fa

    Non capisco perché i veri lottatori stanno sulla difensiva?? il problema non è il ring gabbia o fight club...ma gli stessi sport arti etc .portati in strada per far male e uccidere...giusti patentini e controlli e punire se vengono eseguiti in strada

  • Daniele Polignone
    Daniele Polignone4 mesi fa

    Che merde infangano uno sport

  • Fabrizio La Caccia
    Fabrizio La Caccia4 mesi fa

    Grande video! Spero che lo vedano in massa. Chiarisce tutto e smentisce la cattiva pubblicità subita indebitamente

  • echo3299
    echo32994 mesi fa

    Purtroppo, è molto difficile intervenire, sopratutto quando ci si ritrova ad affrontare un branco del genere, addestrato a menare come fabbri. Di fronte a tutta quella violenza, la stragrande maggioranza delle persone rimane paralizzata perchè non abituata a lottare. Semplicemente, si rimane spiazzati, la mente si ferma e si resta a guardare o si guarda dall'altra parte. Da praticante di KV, una delle prima cose che ci chiese l'istruttore fu "quanti di voi sarebbero in grado di strappare a mani nude gli occhi dell'aggressore? o di tirargli un colpo in gola? Di sfondargli la testa con un qualunque corpo contundente?" Per fermare una tale violenza, ahime, ci vuole ancora pù violenza, cosa che non tutti sono in grado di fare. Molti pensano che si sarebbe potuti intervenire per distribuire le botte ma con soggetti del genere, sarebbe stato molto molto probabile uscire con due morti invece che con uno. L'unica, sarebbe stata avere un intervento immediato delle FdO ma non sempre sono dietro all'angolo.

  • echo3299

    echo3299

    20 giorni fa

    @Danilo Mazzeo tu magari e mi levo il cappello ma ti assicuro che 3/4 delle persone la fuori non sarebbe in grado di farlo (visto coi miei stessi occhi molte volte). Non so poi se hai mai avuto un'aggressione (ti auguro mai) ma mai pensare di essere in grado di rispondere efficacemente ad un eventuale attacco improvviso (parlo in linea generale, c'è chi ce l'ha sangue😉). Purtroppo, almeno in Italia quando ci vivevo, c'è sempre stato il problema della difesa personale. Ci manca poco che se ci si difende si passi nel torto con sta storia che la difesa deve essere proporzionale all'attacco quando deve essere il contrario; solo una difesa ancora piú aggressiva può salvarti. Nel caso del branco Bianchi, tutti picchiatori abituali e pure addestrati, sono quasi certo che sarebbero stati in grado di tenere testa anche alla folla.

  • Danilo Mazzeo

    Danilo Mazzeo

    23 giorni fa

    @echo3299 io l’avrei fatto senza problemi e non ho fatto chissà quali condizionamenti, poi ad assistere alla scena c’era un bel gruppetto di persone, più di sette tizi adulti non li regge neanche un pugile pro. Certo se la rissa è 2/3 contro uno molto piazzati e sei da solo, chiami le forze dell’ordine e basta

  • echo3299

    echo3299

    24 giorni fa

    @Danilo Mazzeo qui purtroppo entra in campo la mentalità delle persone. Quanti sarebbero in grado, senza troppo fronzoli, prendere il primo corpo contundente ed abbatterlo sulla testa dell'aggressore? Purtroppo, se non si è già condizionati al combattimento, si rischia solo di fare compagnia alla vittima. Come hai ben detto, si sarebbe dovuto allertare le FdO e sperare in un intervento immediato.

  • Fabio Artos Cassone

    Fabio Artos Cassone

    24 giorni fa

    il prolbema è che il ragazzino è stato ammazzato a 100 metri da una caserma di CC altro problema, uno dei 4 fermati voleva entrare nell'Arma dei CC,ed era pure sicuro di poterlo fare..

  • Danilo Mazzeo

    Danilo Mazzeo

    Mese fa

    Il problema è proprio chi non interviene, in cinque persone si sarebbe riusciti a sventare la tragedia, e anche se si è da soli ci si può affrettare a chiamare qualcuno o prendere un oggetto vicino, una pietra, una cintura, un casco ecc..

  • v t
    v t4 mesi fa

    Si ma per strada sono sempre i pugili che menano ne conosco. Addirittura un maestro che provoca la gente

  • Michele Albanese

    Michele Albanese

    Mese fa

    @a c é uguale

  • a c

    a c

    4 mesi fa

    Quelli sono i pugili che sul ring le prendono, allora si sfogano con i piu' deboli

  • Luca 84
    Luca 844 mesi fa

    Parliamo sempre di teste di cazzo però c'è da dire che la violenza ti porta alla violenza e nn sai mai chi ti trovi di fronte ognuno e libero di fare quello che vuole ma finché uno sport nn ti insegna l'umiltà sono tutte parole al vento

  • alessio arduini
    alessio arduini4 mesi fa

    Certo, se sei Sakara e ti metti in mezzo probabilmente gli aggressori scappano. Ma se sei uno normale rischi che al posto di un morto ce ne siano due. Quindi non mi sento di biasimare chi rimane a "vedere".. Per quanto io condanni ogni episodio di violenza.

  • Paolo Brama

    Paolo Brama

    4 mesi fa

    @alessio arduini d'accordissimo 👍🏿

  • alessio arduini

    alessio arduini

    4 mesi fa

    @Paolo Brama penso che entrambi stiamo facendo dei discorsi corretti e non così diversi. Il mio commento era per evidenziare la superficialità nel discorso di Sakara nel dire che il non mettersi in mezzo è peggio che commettere il pestaggio. Comunque, una cosa ti faccio notare, nel mio paese (come sicuramente in tutta Italia) ci sono diversi personaggi noti, schedati, alcolisti, violenti, denunciati da più persone e rimasti coinvolti in diversi procedimenti penali. Eppure, a questi personaggi, è consentito bere, frequentare locali notturni, bar e stadi come se nulla fosse. In questi casi non si tratta quindi di una sorta di "omertà mafiosa" come accennavi tu, ma semplicemente di negligenza da parte degli organi competenti nel lasciare piena libertà ad individui potenzialmente pericolosi. Le forze dell'ordine, come dici giustamente tu, devono limitare i danni, ma questo non significa castigare solo chi il reato lo ha commesso, ma anche fare in modo che i crimini non accadano. Sono ammirevoli gli uomini che intervengono fisicamente per difendere i più deboli... Ma in un paese dove tutto funziona i fratelli Bianchi, e molti altri come loro, sarebbero dovuti essere dietro alle sbarre da un bel po'.

  • Paolo Brama

    Paolo Brama

    4 mesi fa

    @alessio arduini d'accordissimo, certi individui e delinquenti non dovrebbero circolare, ma purtroppo esistono e circolano, e le forze dell'ordine non hanno la possibilità di azzerare totalmente il male, ma solo di contrastarlo e di limitarlo per quanto possibile. Poi ci sono le persone, e ciascuno di noi, nel suo piccolo può - e deve - fare qualcosa. È ovvio che l'istinto di conservazione ti spinga a tenerti da parte perché, come dici giustamente tu, un cazzotto o un pugno dati nel posto sbagliato possono mettere a serio rischio la vita. Però dobbiamo anche considerare che ciò che è capitato al povero Willy potrebbe capitare a tutti noi, me e te compresi. E se ci trovassimo aggrediti da un branco chiederemmo aiuto, pregando che qualcuno tra i passanti ci desse aiuto... imploretemmo l'intervento di qualcuno, ed è proprio su questo che dobbiamo riflettere. Quelle belve che hanno ucciso Willy, come dici tu, non dovevano più circolare, e avrebbero dovuto essere già dentro da un pezzo, come le attuali indagini stanno confermando. Sai perché erano fuori? Proprio per l'istinto di sopravvivenza di cui parli tu (e che vale, beninteso, per tutti noi). Tutti sapevano chi erano e che cosa facevano, ma tutti, pur troppo, tacevano. Le testimonianze - poche- sono arrivate dopo, quando per il povero Willy e per la sua famiglia era troppo tardi. Così purtroppo funziona: l'istinto di sopravvivenza spinge a pensare per sé e a tirare un sospiro di sollievo ogni volta che "è toccata a qualcun altro". Ma quando tocca a noi, c'è da sperare che chi si trova li in quel momento abbia un istinto di sopravvivenza più "altruista" del nostro e che muova un dito per aiutarci.

  • dag

    dag

    4 mesi fa

    Be' se posso dirla tutta non è stata una cosa del tutto corretta. Vorrei ricordare che Willy è stato mosso dal desiderio di proteggere un suo amico, non c'ha mica pensato due volte... Gli è costato molto, è vero, ma ci è riuscito. Se solo fosse intervenuto qualcuno in più, non dico per fare a botte, ma per chiamare la polizia, per cercare di parlare razionalmente (anche se dubito fosse possibile in quel momento), forse davvero qualcosa in più si poteva fare... Povero Willy, che riposi in pace...

  • alessio arduini

    alessio arduini

    4 mesi fa

    @Paolo Brama il tuo è un bel discorso e hai spiegato molto bene. Ma, pur non essendomi mai capitato, non credo che trovandomi di fronte a un branco di picchiatori mi metterei serenamente a farmi menare al posto del malcapitato di turno, dal momento che basta anche solo un calcio o un pugno dato nel posto sbagliato per finire all'altro mondo. Purtroppo il cosiddetto istinto di sopravvivenza fa si che la gente rimanga a guardare, e così purtroppo probabilmente farei io o faresti tu... Il vero problema è che individui violenti, pericolosi, con giri pseudo mafiosi e verosimilmente armati e drogati come questi vengano lasciati girare a piede libero finché non succede qualcosa di veramente grave. E di casi come questi in Italia ce ne saranno sicuramente un infinità.

  • Alessandro Noja
    Alessandro Noja4 mesi fa

    Ha detto la cosa più giusta .. è peggio , e secondo me da condannare , anche coloro che erano lì a guardare e non hanno fatto nulla per evitare questo omicidio Lo sport qui non c'entra nulla , boxe , thai boxe e arti marziali varie sono sport DA DIFESA , quando si arriva a massimi livelli diventi un arma , e come tale devi essere in grado di tenerti

  • Alessandro Noja

    Alessandro Noja

    4 mesi fa

    @Fed Flinstons hai ragione , sono situazioni al limite , anche perché fermare 3 scatenati che fanno quello sport .... Non è tanto una cosa da poco , sicuramente , ma se non ci arrivi con le mani ci arrivi con altro .. .. quelli che erano lì a filmare o solo guardare che hanno nel cervello ? Come se era uno spettacolo da assistere .. vedere 3 " atleti " ( che per me manco lo sono ) scagliare tutta la potenza contro un ragazzino che neanche sa cos'è l' MMA e sarà pesato 40 k ... È pura vigliaccheria , il nervoso si scarica facendo sport , in palestra , sul ring tra di loro , una lunga pedalata , o una corsa ..... non sulla gente , perché il nervoso che portiamo dentro ognuno di noi non lo puoi controllare e rischi di fare poi ste cagate ... Però se li fermavamo tutti in gruppo certamente Willi di poteva salvare e era ancora vivo Ragazzi LE MANI ADDOSSO NON SI ALZANO MIA PER NESSUN MOTIVO ( O GUASI ) RIP CAMPIONE 👊👊👊💪💪🙏

  • Fed Flinstons

    Fed Flinstons

    4 mesi fa

    @Alessandro Noja Condivido ciò che dici e quello che intende Sakara, l'omerta non è una buona cosa... Sono situazioni molto al limite, ed io se fossi passato di la non so cosa avrei fatto assistendo a quella scena, non voglio fare il fenomeno e dire che sarei andato li a battermi, tutto qua E magari uno di quei 5 avrebbe potuto fermarsi/fermare gli altri, invece.... La notizia mi ha lasciato di sasso, sicuramente hanno agito peggio degli animali e spero diano loro il massimo della pena E come dici tu se fai questi sport è per difesa, non per far male gratuitamente

  • Alessandro Noja

    Alessandro Noja

    4 mesi fa

    @Fed Flinstons hai ragione , ma dipende in quanti erano lì a guardare o sentito le urla e fatto finta di nulla

  • Fed Flinstons

    Fed Flinstons

    4 mesi fa

    Di fronte a 5 picchiatori esperti ed agguerriti difficile andare li a sedare gli animi.... Non sono 5 bulletti che fanno i fenomeni a chiacchere

  • Francesco Sartore
    Francesco Sartore4 mesi fa

    Aspettiamo solo che uscite.. Tanto siete già morti

  • el flaco

    el flaco

    4 mesi fa

    @Fabrizio La Caccia ma seriamente ci consideri ancora un paese serio? Gente che con un omicidio sulla coscienza, esce di prigione dopo 5-10 anni, ladri che diventano vittime perché i padroni di casa si difendono e moltissimi altri casi in cui non siamo tutelati e la legge si dimostra ingiusta. Io non riesco a capire come qualcuno dopo aver TOLTO PER SEMPRE una vita, possa ancora avere diritto alla vita stessa.. non sono assolutamente per la pena di morte ma ci dovrebbero essere più ergastoli dal mio punto di vista

  • Josh C

    Josh C

    4 mesi fa

    @Fabrizio La Caccia tutto da vedere se si saran pentiti, fratellì

  • Fabrizio La Caccia

    Fabrizio La Caccia

    4 mesi fa

    Io penso che se siamo ancora un paese serio, questi qui usciranno fra moltissimo tempo, che non li riconoscerá più nessuno. Dopodiché sarà ingiusto fargliela pagare nuovamente. Nel frattempo si saranno pentiti più dei loro peccati.

  • Cappellaio matto

    Cappellaio matto

    4 mesi fa

    Te ne occuperai tu personalmente? 🤔

  • Gianni Ravelli
    Gianni Ravelli4 mesi fa

    Ora sono dei santi...

  • Luca G.
    Luca G.5 mesi fa

    Le mma INSEGNANO la violenza ma incanalata in un momento sportivo in cui due persone preparate e coscienti di ciò che fanno, si fronteggiano in una gara di attitudini e capacità nel combattimento corpo a corpo. Il punto centrale è COMBATTIMENTO e il dimostrare superiori capacità dell'avversario. Questo non può accadere là dove non si dà all avversario la possibilità di esprimere le proprie capacità. Le mma non nascono per fare male in senso fine a stesso( come accade nelle risse, come accade quando uno ti dà una coltellata) ma per fare male ad una persona preparata e pesante come te in un confronto sportivo e regolamentato.

  • Duccio Pileggi

    Duccio Pileggi

    4 mesi fa

    Più che per fare male direi che nascono per mostrare la propria abilità nello sport, il fare male è ovviamente una conseguenza di quest'ultima, credo che quando uno sale sul ring per fare male più che una passione per lo sport abbia una passione per la violenza, cosa che poi sfocia in eventi orribili come questo

  • Adrian Walker
    Adrian Walker5 mesi fa

    Israel adesanya fucked u up dude

  • Sidecar AP
    Sidecar AP5 mesi fa

    Marvin sei un signore 😢povero ragazzo dio santo

  • Michele Bocelli
    Michele Bocelli5 mesi fa

    La realta e la storia insegnano il contrario.. e come dire ke le armi non uccidono nessuno..va be ke ormai siamo in una societa totalmente ipocrita.. ma cosi si sta esagerando

  • Shade

    Shade

    4 mesi fa

    Le persone uccidono, non le armi. E se una persona vuole ucciderti sul serio, un arma la trova, fidati.

  • Daniel Cortéz

    Daniel Cortéz

    4 mesi fa

    Il tuo è un ragionamento profondamente ignorante.

  • mega onaga

    mega onaga

    4 mesi fa

    Visto il modo in cui si sono accaniti l avrebbero ucciso anche se facevano danza classica

  • Olaf Santos
    Olaf Santos5 mesi fa

    1:08 verissimo...

  • Alfredo ivan Nicotra
    Alfredo ivan Nicotra5 mesi fa

    Willy nn la ucciso l mma ma la cocaina dentro i corpi di 5 coglioni!

  • Fabrizio
    Fabrizio5 mesi fa

    [ Parlo da ex praticante di MMA ] Le arti marziali hanno un background storico e culturale inimmaginabile: testi antichi, studi universitari, filosofie di vita... Stiamo parlando di qualcosa che permea addirittura la natura umana, in quanto pancrazio, karate, kung fu, e addestramento militare sono solo alcune parole che caratterizzano intere epoche passate. Se pensiamo allo sport, anch'esso ha un valore ed un'importanza enormi; si pensi solo che si parla di sport anche nei trattati riguardanti i diritti umani. Il valore pedagogico e sociale dietro le discipline sportive è concettualmente essenziale, soprattutto se parliamo di discipline orientali come le arti marziali dove la mente è più importante del corpo, dove onestà, rispetto, disciplina e correttezza sono i capisaldi della didattica. Ovviamente scienza, conoscenza e tutto il resto sono sempre mediati da persone, da umani, i quali nel bene e nel male hanno interessi, debolezze, paure. Per questo motivo a volte il rugbista, il lottatore o l'uomo generalmente più forte e pericoloso della media diventano sicuramente armi che, se usate male, vanno a creare problemi. Ma, come già detto, l'anima del pericolo e del danno sta all'interno della persona, non dello sport o di qualla cultura. Io, come molti altri miei ex compagni di mma, ju jitsu o sanda, non ho mai agito con violenza fuori dalla palestra, mai. Una volta lussai durante un combattimento la spalla al mio avversario: ci passammo il numero di telefono per tenerci in contatto. Ed anzi, la mia forza e le mie abilità, insieme a tutti coloro che le arti marziali (miste) o gli sport da combattimento li hanno praticati nel modo corretto, sono strumenti utilissimi alla società, alla sicurezza pubblica ecc. In casi di soccorso di una persona in pericolo, credo serva di più la mia prestanza fisica e le mie competenze rispetto a quelle della persona media, in italia statisticamente fuori forma.

  • Frank Lucky

    Frank Lucky

    4 mesi fa

    Se Karate è usato per difendere l’Onore e difendere la Vita allora Karate significa qualcosa. Ma se Karate viene usato per difendere un trofeo di ferro e plastica allora Karate non significa niente.

  • Daniele Cenacchi
    Daniele Cenacchi5 mesi fa

    Chi è Fighter sa. Dopo che ci si pesta sul tappeto, ci si saluta con rispetto e spesso mi sono ritrovato a farmi una birra con l'occhio gonfio con l'avversario che me l'aveva provocato.

  • Mr. panza

    Mr. panza

    6 giorni fa

    Ed è proprio questa la cosa bellissima del nostro sport

  • Daniele Cenacchi

    Daniele Cenacchi

    4 mesi fa

    @Frank Lucky ahahahhaahah

  • Frank Lucky

    Frank Lucky

    4 mesi fa

    Dopo siete andati in albergo o in carraia!?

  • Frank Lucky

    Frank Lucky

    4 mesi fa

    Che romantico...

  • ManuGt98

    ManuGt98

    4 mesi fa

    @Wasim Puppo bravo

  • TheItalianWebOrder
    TheItalianWebOrder5 mesi fa

    Ragazzi secondo voi veramente un maestro rinuncerebbe ad un introito in più rispetto a che cacciarli

  • Mario Cardone

    Mario Cardone

    5 mesi fa

    Ma se li cacci che cambia?

  • Angelo Oliva
    Angelo Oliva5 mesi fa

    Grande verità i fratelli bianchi non sono atleti di nessuno sport sono dei vermi schifosi da allontanare e lasciare all'ergastolo...gli sport da combattimento insegnano il rispetto dell'avversario e difendere le persone deboli

  • Aieie Brazzo
    Aieie Brazzo7 mesi fa

    L. ex coach è suo zio....

  • Frenk dico la mia

    Frenk dico la mia

    4 mesi fa

    @El Rai invece ha senso, lo zio era colui che ha fatto di queste persone armi per uccidere..

  • Mottola

    Mottola

    4 mesi fa

    @Denni Gallo esatto

  • Denni Gallo

    Denni Gallo

    4 mesi fa

    @Frenk dico la mia svegliati e torna a giocare con le bambole

  • Frenk dico la mia

    Frenk dico la mia

    4 mesi fa

    @Andrea Faldetta sei un picchiatore? per questo lo difendi?

  • Andrea Faldetta

    Andrea Faldetta

    4 mesi fa

    @Frenk dico la mia 🐒🐒

  • Andrea Bonacci
    Andrea Bonacci7 mesi fa

    Ma intanto gli hai allenati, li conoscevi e non li hai allontanati... complimenti

  • Roberto Ramon Messina
    Roberto Ramon Messina7 mesi fa

    tutto vero, non è colpa dello sport ma se diventi un'arma facendolo allora dovresti essere sottoposto a controlli, soprattutto se hai la fedina penale sporca

  • Thersicore76

    Thersicore76

    4 mesi fa

    @Nicola Sinisi Vero. Ma se insegni uno sport o una disciplina per cui C'È il rispetto a prescindere verso l'avversario indifeso, perché e a terra e non può difendersi, ti verrà automatico farlo anche nella vita era. Una mia collega campionessa di Ju-Jitsu è stata aggredita ad una pompa di benzina; in due secondi ha immobilizzato il tipo e chiamato la polizia mentre questo non poteva muoversi, o se ci provava si rompeva il polso e si trovava la spalla fuori articolazione. Se avesse praticato un altro sport, come questo, magari gli veniva spontaneo dargli un calcio in faccia e continuare mentre era a terra a colpirlo.

  • pri p

    pri p

    5 mesi fa

    @Bongo Bulldog per la precisione i giornali riportano che a 13 anni era stato arrestato 38 volte lui dice 32 e la maggiorparte per furti e rapine non violenza

  • Nicola Sinisi

    Nicola Sinisi

    5 mesi fa

    @Antonio Pannain quindi ricordavo bene, che Tyson è stato tipo 30 volte in riformatorio

  • Antonio Pannain

    Antonio Pannain

    5 mesi fa

    @Nicola Sinisi lasciali stare quando vedi i puntini sono i soliti boomer del cazzo che credono di sapere tutto, tanto tra 20 anni schiatteranno oppure non avranno voce in capitolo.

  • Nicola Sinisi

    Nicola Sinisi

    5 mesi fa

    @Bongo Bulldog si, chiaramente si contano anche quelle volte in cui fa una rissa, va in carcere per 1 giorno poi fa il processo e via

  • doctor tubes
    doctor tubes7 mesi fa

    ALLORA DICIAMOLA TUTTA :. L'ISTRUTTORE DEI BIANCHI SAPEVA CHE TIPI ERANO.

  • Lorenzo Sabani

    Lorenzo Sabani

    14 giorni fa

    @Massimo Bernardo sono situazioni diverse

  • Massimo Bernardo

    Massimo Bernardo

    14 giorni fa

    @doctor tubes è quello che ho cercato di dire .

  • doctor tubes

    doctor tubes

    14 giorni fa

    @Massimo Bernardola colpa é di chi cel'ha. In base alla sua posizione nella vicenda.

  • Massimo Bernardo

    Massimo Bernardo

    14 giorni fa

    Quindi se un ubriaco o drogato fa una strage con l'auto la colpa è della scuola guida , se un Poliziotto o Carabiniere uccide la moglie per una morbosa gelosia la colpa è delle forze dell'ordine , la famiglia è colpevole se il figlio fa un reato . Per semplificare la colpa è sempre della società o dello lo Stato ,mai delle scelte del singolo individuo .

  • Lorenzo Sabani

    Lorenzo Sabani

    21 giorno fa

    Ho fatto pugilato il mio allenatore un grande allenatore quando vedeva che stavo migliorando e diventavo forte mi disse:"lore te sei un arma ma se so che vai in giro a fare il bulletto o il testa di cazzo ti vengo a cercare e ti riempio di botte". Non l avrebbe mai fatto perché per lui ero un figlio ma è così che si fa quando si insegna le arti marziali

Il prossimo